Aprile 2014

 

Casa dell’Emigrante

  • incontro presso l’ASP di Cavasso il 25/03/2014 con il presidente Tomizza, il vice presidente, il direttore della Casa di riposo di Cavasso, dr. Macaluso, con la responsabile del servizio della Casa dell’Emigrante e con i sindaci di Cavasso e Fanna per visionare la bozza di Statuto della futura ASP della pedemontana e concordare le azioni da porre in essere per la fusione delle due strutture

  • incontro presso la sede municipale il 09/04/2014 con le OOSS unitamente alla responsabile del servizio, ai Sindaci di Cavasso e Fanna, al direttore dell’ASP di Cavasso, dr. Macaluso e al presidente Tomizza per discutere sulla trasformazione della casa di riposo in ASP


Valorizzazione del patrimonio comunale

  • Giardino villa Carnera: piantumazione di altri 50 bossi, donati dall’Istituto Agrario di Spilimbergo, necessari per completare il giardino all’italiana

  • Piantumazione di un melo antico, anche questo donato dall’Associazione mele antiche di Fanna, davanti alla scuola dell’infanzia di Lestans

  • Richiesta di contributo alla SNUA per il recupero della tela di devozione popolare, in origine collocata nella cappella del cimitero di Solimbergo per garantirne la conservazione e per sottoporla al necessario restauro


Scuola, cultura e associazioni

  • Organizzazione per il CCR venerdì 11/04/2014 in piazza Pellarin della giornata dedicata alla collaborazione e alla cittadinanza attiva perché “nessuno di noi è tanto in gamba quanto noi tutti messi insieme” in collaborazione con le scuole primarie di Lestans e Sequals, la protezione civile, gli alpini, la scuola secondaria di primo grado di Travesio, l’istituto comprensivo di Travesio, l’associazione “Molino Rosenkranz” e l’associazione “Foro Ludico Spilimberghese”

  • Percorsi a tema in villa Savorgnan per le classi dei due plessi delle primarie del Comune di Sequals, in collaborazione con l’associazione Archeo 2000 e il museo della Casa del ‘900 con il contributo di Claudio Romanzin

  • Incontri di formazione sul tema della sicurezza stradale del maresciallo Francesconi nei due plessi di Lestans e Sequals

  • Realizzazione di percorsi cicloturistici di valorizzazione del patrimonio delle ancone del territorio comunale in collaborazione con il dr. Ciro Francescutto e Claudio Kegozzi del Gruppo sportivo di Sequals

  • Partecipazione alle celebrazioni della Patria del Friuli domenica 06/04/2014, a Meduno e Cavasso Nuovo e alla serata organizzata dall’Associazione Enopordenone presso l’albergo Belvedere, il 09/04/2014; l’evento è stato preceduto dalla presentazione a cura dello scrittore Emilio Del Bel Belluz di una recente pubblicazione sul campione Primo Carnera, in collaborazione con l’Amministrazione comunale

  • Assegnazione contributo pari a € 58.100,00 per il progetto denominato "Tra storia e territorio: Carnera, i sassi e le piste ciclabili", il progetto, secondo i criteri di valutazione previsti dal bando, ha ottenuto il massimo dei punteggi per le voci per cui l'Amministrazione poteva concorrere, dimostrando un'ottima capacità progettuale


Raccolta differenziata e tutela della salute pubblica

  • Incontro il giorno 04/04/2014 con le associazioni del territorio per concordare le modalità di conferimento dei rifiuti in collaborazione con la SNUA

  • Raccolta puntuale delle richieste delle singole attività produttive per concordare la tipologia e il numero di bidoni in base alle necessità

  • Invio di una nota a Telecom, Wind e Vodafone, per comunicare alle due società che l’Amministrazione comunale pone estrema attenzione al loro programma di sviluppo della rete di telefonia mobile al fine di scongiurare l’impatto che le antenne possono avere sul territorio sia dal punto di vista paesaggistico che per la tutela della salute dei cittadini


Trasparenza e informazioni

  • Inserimento nel sito istituzionale del Comune di link a voci di interesse quali ad esempio OBIETTIVO LAVORO

  • Partecipazione al consiglio comunale aperto di Spilimbergo sul tema della crisi occupazionale e produttiva del nostro territorio per condividerne le strategie a livello locale, provinciale e regionale

  • Partecipazione all’incontro aperto agli amministratori e alla popolazione con il presidente Serracchiani e l’assessore regionale Telesca sul tema della sanità del nostro territorio