Bilancio di previsione 2014

Il Consiglio comunale nella seduta dell'8 settembre 2014 ha approvato il bilancio di previsione per l’anno 2014.

Il bilancio del Comune deve assicurare l’unitarietà, l’uniformità (art. 152 TUEL) e l’attendibilità (art. 162 TUEL), nonché la veridicità delle entrate e la compatibilità delle previsioni di spesa (art. 153 TUEL).

La presente premessa risulta particolarmente significativa se si pensa che anche nel corrente anno finanziario sussistono sensibili variazioni nell’ammontare di importanti voci di entrata e di spesa in conseguenza dell’evoluzione normativa recente che rendono di fatto assai difficoltosa la quadratura dell’impianto contabile complessivo.

Anche per il 2014 è necessario precisare che il bilancio, pur rappresentando il momento per una verifica della validità dei contenuti programmatici nonché per la pianificazione annuale e triennale dell'attività dell’Ente, non delinea e non definisce le linee strategiche dell’azione di governo, proprio per la forte contrazione delle risorse poste in entrata e per la difficile situazione finanziaria, derivante dall’applicazione del combinato disposto dei commi 707/712 dell’art. 1 della Legge n. 147/2013 e dell’art. 17 del D.L. n. 201/2011.

 

Conto Consuntivo 2014

Il Cosiglio comunale, nella seduta del 24 giugno 2015, con deliberazione n. 19, ha approvato il Rendiconto della Gestione di cui agli articoli 227 e seguenti del D. Lgs. 267/2000.